Giammarco e l'Adriatico

La Fondazione Ernesto Giammarco ringrazia sentitamente il dr. Jan Casalicchio, ricercatore dell'Università di Utrecht, che con il suo gruppo di lavoro ha effettuato una donazione in memoria di Gino D'Alessandro, padre adorato della Prof. Roberta D'Alessandro: un gesto nobile e generoso che onora e mantiene vivo il ricordo della cara persona scomparsa 

Istituto per gli Studi Adriatici

 

 

 

 

 

Presentazione

Convegno CISDID in Italy

In Memory of Ernesto Giammarco

Mare Gratis di Fabio Fiori

Campagna Soci

Dialettologia - Studi

  1. I dialetti italiani. Storia, struttura, uso, a cura di M. Cortelazzo, C. Marcato, N. De Blasi, G. P. Clivio, UTET, Torino, 2002.  
  2. Profilo dei dialetti italiani, a cura di M. Cortelazzo, Pacini editore, Pisa:
  • Atzori M. T., Sardegna, 1982.
  • Berruto G., Piemonte e Valle d’Aosta, 1974.
  • Falcone G., Calabria, 1976.
  • Giammarco E., Abruzzo, 1979.
  • Giannelli L., Toscana, 1976.
  • Lüdtke H., Lucania, 1979.
  • Massariello Merzagora G., Giudeo-Italiano, 1977.
  • Pellegrini G. B., Carta dei dialetti d’Italia, 1977.
  • Valente V., Puglia, G. B. Mancarella, Salento, 1975.
  • Zamboni A., Veneto, 1974.

 

  1. Baccetti Poli R., Saggio di una bibliografia dei gerghi italiani, Università di Padova, Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia, vol. XXVIII (s.a.).
  2. Bertoni G., Italia dialettale, Milano, Hoepli, 1916.
  3. Boccia D., Descrizione linguistica del dialetto di Opi (tesi di laurea), Torino 2015.
  4. Bottiglioni G., Manuale dei dialetti italici (osco, umbro e dialetti minori). Grammatica, testi, glossario con note etimologiche, Bologna, STEB, 1954.
  5. Caratù P. (a cura di), La parabola del figliuol prodigo nei dialetti italiani. I dialetti della Lucania, Università degli Studi di Bari, 1981.
  6. Caratù P. (a cura di), Libro d’apprezzo delli territori e vigne di Manfredonia (1741), Atlantica editrice, Foggia, 1984.    
  7. D’Elia M., La ‘scenzia’ nella poesia dialettale di Giuseppe De Dominicis, Olschki, Firenze 1989.
  8. D’Elia M., Un sonetto salentino del Settecento, Adriatica editrice Sal., Lecce 1983.
  9. D’Elia M., Una denominazione del ‘maggese’ nei dialetti dell’Italia meridionale, Adriatica editrice Sal., Lecce 1982.
  10. de Santis M. I., Saggi di toponomastica molfettese, Mezzina, Molfetta, 1980.
  11. De Simoni G. (a cura di), Inventario dei toponimi Valtellinesi e Valchiavennaschi Territorio comunale di Isolato, Società Storica Valtellinese-Centro di Studi Storici Valchiavennaschi, 1971.
  12. Devoto G., Giacomelli G., I dialetti delle regioni d’Italia, Firenze, Sansoni, 1972.
  13. Frattolillo Di Zinno R., Descrizione comparata delle parlate molisane. La leggenda de La principessa e il serpente, editrice Lampo, Campobasso 1997.
  14. Giacalone Ramat A., Il repertorio linguistico delle Comunità Alemanne della Valle del Lys, estratto da I dialetti e le lingue delle minoranze di fronte all’italiano, Atti dell’XI Congresso SLI a cura di F. Albano Leoni, Bulzoni, Roma 1980.
  15. Gulia L. (a cura di), Omaggio al dialetto, Atti del Convegno Centro di Studi Sorani “V. Patriarca”, Sora 1986.
  16. Gusmeroli Duca P. (a cura di), Inventario dei toponimi Valtellinesi e Valchiavennaschi, Territorio comunale di Talamona, Società Storica Valtellinese, 1971.
  17. Levi U., I monumenti più antichi del dialetto di Chioggia, Forni, Bologna, 1978 (rist. an. ed. 1901).
  18. Merlo C., Lingue e dialetti d’Italia, Vallardi, Milano 1937.
  19. Merlo C., Fonologia del dialetto di Sora, Bologna, Arnaldo Forni Editore, 1978, ristampa anastatica dell’ed. di Pisa, 1920.   
  20. Minervini P., “Le carte di Molfetta” di F. Carabellese, Mezzina, Molfetta 1981.
  21. Olivieri D., Saggio di un’illustrazione generale della toponomastica veneta, Lapi, Città di Castello, 1914 (con dedica dell’autore).
  22. Pansa G., Saggio di uno studio sul dialetto abruzzese, Lanciano, Carabba, 1885.
  23. Pellegrini G. B., Appunti sulle confinazioni alpine: la Marmolada (estratto da “Le Dolomiti Bellunesi”), 1983.
  24. Pellegrini G. B., Schizzo fonetico dei dialetti agordini, Atti dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 1956.
  25. Piemontese P. (a cura di), La parabola del figliuol prodigo nei dialetti italiani. I dialetti del Molise, a cura di Università degli Studi di Bari, 1982.
  26. Piemontese P., L’uso del verbo nel “Trattato d’igiene e dietetica” di Anonimo Tarentino, Università degli Studi di Bari, 1990.
  27. Piemontese P., Le concordanze dei Dialetti del Molise nelle versioni della Parabola del Figliuol prodigo, Università degli Studi di Bari, 1985.
  28. Rolla P., Saggio di toponomastica abruzzese, Casale Monferrato, 1907.
  29. Rossi G. B., Flora popolare agordina, introd. di G. B. Pellegrini, Tip. Francolini, Firenze 1964.  
  30. Savini G., La grammatica ed il lessico del dialetto teramano, Torino, Loescher, 1881.
  31. Schiariti M., Appunti su variazioni ittionimiche in porti vicini della Calabria tirrenica, estratto da BALM, 1 (1959).
  32. Scorretti M., Il dialetto di Antrodoco, Fondazione Ernesto Giammarco, Pescara 2012.
  33. Zolli P., recensione a E. Zanette, Dizionario del dialetto di Vittorio Veneto, estratto da “Ateneo Veneto”, XVIII n.s., 18, 1-2 (Gennaio-Dicembre 1980). Zolli P., Le parole dialettali, Rizzoli, Milano, 1986.